Diego Soldà alla Galleria Cart . recensione

Diego Soldà alla Galleria Cart

recensione di Andrea Lacarpia

 

 

La mostra personale di Diego Soldà raccoglie una serie di opere create attraverso un lungo lavoro di stratificazione di tempera dai diversi colori. La tempera, opaca e stesa uniformemente, da materiale pittorico assume una valenza scultorea, da scavare come materiale geologico, costituito dalla paziente stratificazione dei millenni, o come un sito archeologico che occulta tesori da scoprire. Ecco quindi che Soldà, partendo dalla finitura bianca che mimetizza le opere nello spazio circostante come se volesse celarle, sottrae materiale creando dei fori, o taglia chirurgicamente dei cilindri per ottenerne dei dischi, rivelando così un’inaspettata psichedelia di colori, lievi e luminosi, che nella loro leggerezza fanno quasi dimenticare la complessità tecnica dell’opera.
La prima sala della galleria è dominata dalla semplice e fredda ieraticità di una serie di candidi cilindri di diverse misure, disposti su un sopporto di metallo, i quali rivelano l’arcobaleno di colori solo nella parte superiore.
All’atmosfera frammista di sacralità e glaciale freddezza clinica della prima, fa da contrappunto la seconda sala, nella quale vengono presentate più opere della stessa serie, nelle quali l’artista ha sperimentato diverse possibilità formali della propria tecnica, dal distaccamento dei vari strati di colore, presentati su strisce di tessuto che formano una sorta di percorso a ritroso, alla sfera, unico elemento dipinto di nero, sbeccata per rivelare la preziosità del suo interno.
Nella totalità delle opere esposte si avverte il piacere sensuale del colore, lieve e rassicurante, che nel contempo stimola riflessioni sulla grammatica della pittura e della scultura, rapportata ai pazienti ritmi della natura che le opere di Soldà sembrano ricalcare.

2

3

4

5

6

7

8

9

10

Diego Soldà – Ennesimi
a cura di Giorgio Viganò
fino al 15 maggio 2014
    
Galleria Cart
via sirtori,   7
20900 monza
martedi-sabato : 15,30-19,30
tel/fax 039.329101
Annunci